15Apr, 2014

IL GIUSTO BATTITO DEL CUORE

Tags: ,

La Morte Cardiaca Improvvisa si verifica a causa di un’aritmia maligna (tachicardia ventricolare, fibrillazione ventricolare), cessando così di pompare il sangue al corpo e al cervello. In assenza di un immediato intervento, può portare al decesso in pochi minuti. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è un fenomeno di una certa rilevanza sociale, che può colpire pazienti affetti da cardiopatie congenite o acquisite, così come soggetti apparentemente sani, anche atleti giovanissimi. Ma andiamo per ordine. . Ne parliamo con il dottore Saverio Iacopino, Calabrese, responsabile dell’unità operativa elettrofisiologia e cardiostimolazione all’Anthea […]
LEGGI