Tachicardia Atriale

Rappresenta il 5-15% di tutte le tachicardie sopraventricolari, con un’incidenza maggiore nella popolazione pediatrica, in cuori normali o in pazienti sottoposti a chirurgia correttiva per patologie congenite.
Può avere carattere parossistico o persistente (può causare cardiomiopatia tachicardia-indotta).

lobianco  ecg5

Meccanismi elettrogenetici

  • rientro
  • attività triggerata e automaticità anormale

Tipi di tachicardia atriale

Origine focale
– triggerato, automatico, da rientro

Origine non-focale
– Anatomicamente e/o funzionalmente mediata
– Scar mediata

Localizzazione

– Atrio destro o sinistro

L’ablazione di Tachicardia Atriale

Tachicardia Atriale Iterativa


L’ablazione di Tachicardia Atriale
A seconda del sito di origine, saranno diversi gli approcci per l’ablazione. In caso di tachicardie ad origine dall’atrio sinistro potrà rendersi necessaria la puntura transettale per accedere alle sezioni cardiache di sinistra. Alcune tachicardie atriali possono dipendere invece da un rientro riconoscibile macroscopicamente ed hanno generalmente frequenza più elevata (anche oltre i 250 bpm). In questi casi si parla di flutter atriali, ossia aritmie da rientro in cui l’intero corto circuito che sostiene l’aritmia si trova all’interno degli atri.
In presenza di tachicardia atriale sarà necessario identificare lo specifico circuito dell’aritmia: si manifesta generalmente in presenza di una cardiopatia strutturale e in esiti di un intervento cardiochirurgico. Il circuito dell’aritmia in genere avviene attorno alle barriere di conduzione costituite dalle suture chirurgiche associate alle barriere anatomiche fisiologiche. Sarà quindi necessario, dopo avere individuato il percorso dell’aritmia con o senza sistemi di navigazione, identificarne il “punto debole”, dove il successo della ablazione potrà essere ottenuto con maggiore sicurezza e semplicità.
E’ necessario identificare il sito di più precoce attivazione elettrica in corso di tachicardia con evidenza di segnali lenti e frastagliati: questo è identificabile come sito target.

Blocco della Tachicardia Atriale durante ATC